eDesk logo

7 importanti statistiche WhatsApp per l’eCommerce nel 2023

Agosto 10, 2022 12 min read
7 important WhatsApp statistics for eCommerce in 2022 cover
Contents

Share this article

Vediamo alcune statistiche di WhatsApp e le loro implicazioni per l’eCommerce nel 2023.

  • Che cos’è WhatsApp Business?
  • 7 Statistiche chiave di WhatsApp per l’e-commerce nel 2023
  • Conclusione

WhatsApp Messenger è un servizio gratuito di messaggistica istantanea e voice-over-IP. L’applicazione viene utilizzata principalmente su dispositivi mobili.

WhatsApp Messenger è un servizio gratuito di messaggistica istantanea e voice-over-IP.

Fondata nel 2009

L’applicazione è stata fondata nel 2009 da Brian Acton e Jan Koum, ex dipendenti di Yahoo!

Si chiamava WhatsApp perché suonava come “come va”.

Gestito da sole 50 persone nel 2013

Nel 2013, WhatsApp aveva 20 milioni di utenti attivi.

L’applicazione è stata gestita da un team di sole 50 persone.

Il mezzo di comunicazione principale per molti utenti di Internet

Nel 2016, in regioni come l’America Latina, il subcontinente indiano e gran parte dell’Europa e dell’Africa, l’app era diventata il mezzo principale di comunicazione su Internet. (Fonte Wired)

Vendita da 19 miliardi di dollari

Nel 2014, Facebook (ora Meta Platforms) ha acquisito l’azienda per 19 miliardi di dollari.

Il lancio di WhatsApp per le aziende nella categoria delle app di messaggistica

Nel 2018 sono state lanciate due app aziendali. Per saperne di più: WhatsApp per l’e-commerce.

eDesk può aiutarvi a configurare WhatsApp Business

La base utenti di WhatsApp: da pochi milioni a 2 miliardi di utenti

Tra tutte le statistiche di WhatsApp, la più sorprendente è quella sull’utilizzo di WhatsApp.

Gli utenti di WhatsApp nel mondo sono circa 2 miliardi!

Secondo Tech Crunch, nel 2020 verranno inviati circa 100 miliardi di messaggi al giorno.

Sono statistiche come queste che contribuiscono a rendere WhatsApp l’app di messaggistica più popolare al mondo.

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Le principali app di messaggistica in termini di popolarità

WhatsApp è incredibilmente facile da usare. Gli utenti di Internet lo adorano assolutamente. È un modo semplice per tenersi in contatto con amici e familiari, sia individualmente che tramite gruppi WhatsApp.

Ma che dire di WhatsApp per le aziende? Qual è la proposta convincente? Diamo un’occhiata.

Che cos’è WhatsApp Business?

È un’applicazione gratuita scaricabile su iPhone e cellulari Android. Si occupa di aiutare le aziende a coinvolgere maggiormente i propri clienti.

L’app presenta due aree di coinvolgimento principali

Il primo è un canale di comunicazione per aiutare i clienti.

Assistenza ai clienti

  • Può trattarsi di rispondere a domande sui vostri prodotti o servizi.
  • Aiutarli a trarre il massimo dall’acquisto con suggerimenti e consigli o con una guida.
  • Potete anche inviare dei video per aiutarli a utilizzare il vostro prodotto.

Come strumento di vendita

Quando si utilizza l’app, si ottiene una selezione di funzioni che aiutano a comunicare con i clienti, contribuendo a promuovere le vendite del proprio prodotto o servizio.

  • Questi possono includere messaggi automatici legati alle vendite da inviare quando si è occupati.
  • Risposte automatiche alle domande più frequenti, collegate anche alle vendite.
  • Mettete in mostra i vostri prodotti nelle inserzioni, nelle categorie e nei link dei gruppi WhatsApp.

La messaggistica istantanea è anche un ottimo modo per trasmettere promozioni, sconti, vendite e altre offerte.

È possibile raggruppare i clienti

La creazione di un gruppo WhatsApp è un modo valido e preciso per rivolgersi a determinati clienti. Nel complesso, si tratta di un’applicazione a basso costo, ma molto potente, che può essere davvero utile per le operazioni di e-commerce.

Come collegare i clienti al vostro WhatsApp

  1. Aggiungete il vostro numero di telefono WhatsApp alle vostre e-mail e newsletter aziendali.
  2. Pubblicizzate il vostro canale di messaggistica su Facebook.
  3. Aggiungete il vostro numero di telefono WhatsApp ai vostri post sui social media.
  4. Installate un widget di chat sul vostro sito web.

È facile passare alla versione business da WhatsApp Messenger

Poiché si utilizza lo stesso numero di telefono per ciascuno di essi, devono essere due applicazioni separate. È sufficiente scaricare l’applicazione eCommerce e seguire le istruzioni.

Nota: se si passa dall’azienda a WhatsApp Messenger, non sarà possibile portare con sé le funzioni aziendali, come i cataloghi.

L’applicazione eCommerce è composta da due applicazioni aziendali per due tipi distinti di utenti commerciali

Il primo è per le piccole imprese. La seconda è una versione enterprise o piattaforma per le grandi aziende con base clienti globale. Ecco qualcosa in più su ciascuno di essi.

App WhatsApp Business

WhatsApp Business è la versione e-commerce della popolare app di messaggistica.

Questa versione è destinata alle piccole imprese che vogliono gestire personalmente le conversazioni con i propri clienti. È un ottimo modo per una piccola impresa di entrare in contatto con i propri clienti ed è un’app molto popolare. In pochi anni questa versione business di WhatsApp è già diventata uno dei leader di mercato a livello mondiale nella categoria delle app aziendali.

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
WhatsApp è un ottimo modo per coinvolgere i clienti

È un collegamento diretto con la VOSTRA base di clienti.

L’app offre alle piccole imprese una serie di opportunità per costruire o rafforzare le relazioni con i clienti.

Aiuta a coltivare le opportunità di CRM

Se ben utilizzata, l’app può contribuire a fidelizzare e fidelizzare i clienti e persino a incrementare le vendite.

Alcuni vantaggi chiave e statistiche di WhatsApp da parte delle aziende che utilizzano l’app

Aperto e disponibile

Potete avere un profilo di facile accesso o una vetrina virtuale per la vostra attività, piena di informazioni utili su ciò che fate, su ciò che siete e sulla vostra sede.

Logo e link

Oltre alla descrizione della vostra attività, potete includere un logo, gli orari di apertura e i link al vostro sito web o al vostro negozio Shopify.

Potete anche offrire ai clienti – o ai potenziali clienti – un modo semplice per entrare in contatto, senza dover ricorrere a e-mail o telefonate.

Mostrare i propri prodotti o servizi

Le persone sono talmente abituate alla piattaforma di messaggistica WhatsApp che è facile che vengano a vedere una vetrina dei vostri prodotti o servizi.

E, come tutti sappiamo, la facilità d’uso è fondamentale. Se rendete le cose più semplici per i clienti e offrite loro un’esperienza di acquisto più piacevole, potrete incrementare le vendite.

RENT MANTRA ha iniziato a usare l’app e ha registrato un aumento del 10% dei clienti e del 15% delle vendite (Fonte META)

Potete anche salutare i clienti in modo automatico, dando loro il benvenuto nella vostra azienda.

Oltre a un catalogo dei vostri prodotti, potete includere anche i link ai vostri account sui social media per incoraggiare il coinvolgimento e la condivisione.

Comunicazione facile

Ovunque vi troviate e qualunque cosa stiate facendo, potete rispondere rapidamente e direttamente a singoli clienti o gruppi di clienti.

Farli sentire amati

In questo modo i clienti si sentono desiderati e curati. Questo è particolarmente utile se un cliente ha una domanda su uno dei vostri prodotti, una domanda che lo trattiene sul punto di acquistare il vostro prodotto. Una risposta rapida, positiva e utile può far concludere le vendite prima che il cliente scelga di andare altrove.

Automatizzazione delle risposte

Potete anche automatizzare le risposte, in modo che la vostra azienda possa rispondere immediatamente agli utenti di WhatsApp anche fuori dall’orario di lavoro o quando siete impegnati a servire altri clienti.

Per accelerare le risposte agli utenti Whatsapp che chiedono informazioni sulla vostra attività, potete impostare delle scorciatoie della knowledge base per rispondere alle domande più comuni.

C’è anche una funzione di etichettatura che può aiutare a gestire le comunicazioni con i clienti. Questa funzione di WhatsApp può aiutarvi a classificare e dare priorità ai vostri rapporti con i clienti.

Ad esempio, si possono etichettare le comunicazioni con gli utenti di WhatsApp in categorie come Nuovo cliente, Nuovo ordine, Pagamento in sospeso o Problema del cliente.

L’azienda di orologi MATOA ha aggiunto l’applicazione per comunicare con i clienti e ora l’80% di tutti i clienti usa WhatsApp per comunicare con l’azienda e il 20% delle interazioni con i clienti tramite WhatsApp si traduce in vendite (fonte META).

Aumentare la propensione all’acquisto

Quando costruite il vostro catalogo, potete presentare i vostri prodotti in collezioni di prodotti simili per rendere più facile agli utenti di Whatsapp sfogliare il vostro negozio.

Potete condividere l’intero catalogo con i clienti nuovi ed esistenti su WhatsApp, Facebook e Instagram.

Il collegamento ai social media può essere un modo molto efficace per costruire la vostra base di clienti.

Per quanto riguarda le promozioni, le offerte o l’introduzione di nuovi prodotti, è possibile fare annunci trasmettendo a più clienti contemporaneamente.

Portblue ha aggiunto l’app alle sue operazioni per vedere l’80% delle vendite completate tramite l’app (fonte Meta)

Un modo semplice e convincente per promuovere la vostra attività

Gli strumenti includono codici QR, link brevi e pulsanti di azione sulla vostra pagina Facebook, sul Facebook Shop, sul profilo Instagram o sull’Instagram Shop.

Potete creare annunci su Facebook che rimandano a WhatsApp dalla vostra pagina web.

Tutti questi vantaggi possono rappresentare un’enorme spinta per una piccola impresa.

Piattaforma WhatsApp Business

Come abbiamo detto, questo è per le aziende più grandi, quelle che comunicano con i clienti utilizzando i programmi. Utilizzando la potenza dell’API di WhatsApp, le grandi aziende possono avvicinarsi ai loro clienti su scala. L’applicazione consente alle aziende di inviare immagini, video e PDF.

Con una tale versatilità, non c’è da stupirsi che possa aiutare a guidare le attività di marketing, vendita e assistenza lungo tutto il percorso del cliente.

Utilizzando l’API, le aziende possono sfruttare strumenti come le chiamate interattive all’azione, gli elenchi dinamici di prodotti e i rich media. Questi strumenti possono favorire le opportunità di upsell e cross-sell e altre promozioni.

Le conversazioni automatizzate possono aiutare i carichi di lavoro degli agenti, integrandosi con le piattaforme CRM e di marketing.

L’API offre due modi principali con cui un’azienda può connettersi direttamente con i clienti:

  1. Risposta – inserire il numero WhatsApp dell’azienda sul sito web, sul negozio online e nelle comunicazioni come le e-mail può aumentare la consapevolezza e incoraggiare il contatto su WhatsApp.
  2. Contatti proattivi: l’azienda può inviare messaggi ai clienti opted-in in qualsiasi fase del loro percorso di acquisto.

10 vantaggi principali di WhatsApp per l’e-commerce

  1. WhatsApp è l’app di messaggistica più popolare al mondo tra gli utenti di Internet.
  2. Con l’API, si paga solo per i messaggi inviati o ricevuti.
  3. Si tratta di uno strumento di marketing interessante e tracciabile in cui è possibile monitorare l’interattività con i clienti.
  4. Facile iscrizione: potete usare un codice QR per far sì che le persone si iscrivano e ricevano i vostri messaggi.
  5. Potete parlare a un pubblico internazionale.
  6. È possibile utilizzare messaggi automatici per rispondere alle domande dei clienti.
  7. È un’ottima esposizione per il vostro marchio.
  8. Potete prendere ordini per i vostri prodotti utilizzando WhatsApp.
  9. Le persone sono più propense a fare acquisti presso un’azienda a cui possono inviare un messaggio diretto (Fonte Meta).
  10. È facile creare una strategia di messaggistica per far crescere la vostra attività di e-commerce (Fonte Meta).

Questa app e questa piattaforma sono ottime per le aziende, ma che dire degli utenti di WhatsApp?

Chi sono e dove sono? Si tratta di domande interessanti dal punto di vista dell’e-commerce. Diamo un’occhiata ad alcune statistiche chiave che potrebbero essere di particolare interesse per chi si occupa di eCommerce.

7 Statistiche chiave di WhatsApp per l’eCommerce nel 2023

Esistono molte statistiche su WhatsApp, sugli utenti di WhatsApp, sull’utilizzo di WhatsApp e sui dati demografici degli utenti di WhatsApp.

Ecco sette statistiche chiave su WhatsApp Business che illustrano quanto sia interessante includere i messaggi WhatsApp nella propria strategia aziendale.

Statistiche principali di WhatsApp n. 1: Utenti attivi di WhatsApp

A febbraio 2020¹, gli utenti attivi di WhatsApp erano oltre 2 miliardi. (Dati basati sugli utenti mensili). Questa è una statistica fenomenale del numero di utenti di WhatsApp.

Da un punto di vista commerciale, il bello di questa enorme base di utenti attivi è che sono già iscritti a questa app di messaggistica e la apprezzano. Fa parte della loro vita e, come azienda, non dovete introdurre questi potenziali clienti in un nuovo canale di comunicazione. Li incontrate letteralmente dove si sentono “a casa”.

Diamo un’occhiata ad alcuni dati e ad altre statistiche di WhatsApp relative a questi 2 miliardi di utenti attivi.

  • Il tasso di messaggistica istantanea di WhatsApp è di circa 100 miliardi di messaggi al giorno. (FONTE Tech Crunch)
  • 500 milioni di utenti utilizzano WhatsApp ogni giorno. (Fonte: Statista)
  • Negli Stati Uniti sono circa 70 milioni le persone che utilizzano WhatsApp. (Fonte: Statista)
  • Quasi un quarto degli adulti negli Stati Uniti usa WhatsApp (Fonte Pew Research)
  • Ripartizione dell’età delle persone che utilizzano WhatsApp negli Stati Uniti: il 27% ha tra i 26 e i 35 anni, il 20% ha tra i 36 e i 45 anni, il 19% ha tra i 15 e i 25 anni e il 17% ha tra i 46 e i 55 anni. (Fonte: Statista)
Tasso di penetrazione di WhatsApp

Nota: la suddivisione per età degli utenti negli Stati Uniti può essere considerata interessante per le aziende, in quanto implica che l’83% degli utenti negli Stati Uniti è in età lavorativa e presumibilmente ha un reddito regolare.

  • Il massimo della demografia di WhatsApp: oltre 500 milioni di utenti in India. (Fonte Entrackr)
  • Il mercato più grande di WhatsApp è quello indiano.
  • Nel 2014, l’applicazione aveva 50 milioni di utenti attivi mensili in India.
7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Numero di utenti WhatsApp
  • Nell’autunno dello stesso anno il numero di utenti era salito a 70 milioni.
  • Nel 2017, gli utenti di WhatsApp in India erano 200 milioni.
  • Oggi nel Paese ci sono mezzo miliardo di utenti attivi.
  • Ciò significa che il 10% degli utenti di WhatsApp si trova in India.
  • La funzione di trasferimento di denaro peer-to-peer di WhatsApp Pay è disponibile solo in India.
  • Questo potrebbe spiegare la popolarità dell’app nel Paese.
  • L’app Business, che è stata lanciata solo nel 2018, ha 50 milioni di utenti attivi (Fonte Tech Crunch)
  • Facebook ha stimato il valore di WhatsApp a ben 19 miliardi di dollari quando ha acquistato l’applicazione nel 2014. All’epoca, WhatsApp contava 450 milioni di utenti attivi mensili. Degli utenti attivi mensili di WhatsApp in quell’anno, il 70% accedeva all’applicazione ogni giorno. (Fonte Forbes). Da allora il tasso di crescita delle persone che utilizzano WhatsApp è in continua ascesa:
7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Utenti trimestrali di WhatsApp

(Fonte Business of Apps, fonte grafica AppMagic)

Statistiche chiave di WhatsApp n. 2: tasso di apertura del 99% sul messenger API

Secondo le interviste di Telemedia, questa statistica proviene da aziende che hanno provato la versione business. Gli utenti hanno addirittura risposto al 40% dei loro messaggi!

Statistiche chiave di WhatsApp n. 3: 40 milioni di utenti WhatsApp al mese guardano i cataloghi di WhatsApp nell’app (Fonte WhatsApp)

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
40 milioni di utenti WhatsApp al mese guardano i cataloghi di WhatsApp nell’app

Si tratta di una statistica eccellente per le aziende. I cataloghi sono un modo semplice per i potenziali clienti di trovare e sfogliare i prodotti mentre utilizzano la loro app di messaggistica preferita.

Possono anche condividere cataloghi e articoli utilizzando i link di un’azienda sul suo sito web, Instagram o pagina Facebook.

Per le ultime quattro delle nostre sette importanti statistiche di WhatsApp, prendiamole direttamente dalla bocca del cavallo.

Vediamo alcuni casi di studio di Meta per vedere l’eCommerce in azione con l’applicazione. Vedremo che una buona connessione con i vostri clienti che usano WhatsApp può portare a un aumento delle vendite, della fedeltà e dei profitti.

Statistiche chiave di WhatsApp n. 4: aumento del 42% del margine di interesse netto tramite WhatsApp presso Bank Mandiri (Fonte Meta)

La più grande banca indonesiana ha iniziato a comunicare con i clienti attraverso la piattaforma commerciale. Tra gli esempi di queste comunicazioni di messaggistica c’è la messaggistica istantanea per installare piani e personalizzare i pagamenti con carta di credito.

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Statistiche di Bank Mandiri
  • La banca ha registrato un aumento del 42% del margine di interesse netto e un aumento del 56% dei richiedenti di carte di credito che hanno risposto agli avvisi di verifica.
  • Il 37% di tutte le conversioni è avvenuto tramite WhatsApp.
  • WhatsApp è diventato il primo canale di conversione della banca rispetto ad altri canali come SMS, televendite, call center, siti web e applicazioni mobili.

Statistiche chiave di WhatsApp n. 5: 70% di tasso di risoluzione delle richieste dei clienti senza dover contattare l’assistenza live di Modanisa (Fonte Meta)

Questo popolare marchio di moda turco ha iniziato a utilizzare la versione della piattaforma business dell’app di messaggistica.

Comunicare in cinque lingue utilizzando la più popolare app di messaggistica ha migliorato il servizio clienti e l’esperienza complessiva dei clienti.

Statistiche di Modanisa
  • L’azienda ha scoperto di poter risolvere il 70% delle richieste dei clienti senza dover ricorrere all’assistenza dal vivo.
  • Ciò ha comportato un risparmio del 36% sui costi di gestione dei call center.
  • Hanno visto che oltre la metà dei clienti che utilizzavano WhatsApp sono passati dal call center a un canale conversazionale.
  • Quando Modanisa ha introdotto un nuovo chatbot, il 55% dei clienti lo ha utilizzato per effettuare il primo ordine su WhatsApp.Statistiche chiave di WhatsApp n. 6: quintuplicate le richieste di informazioni da parte dei clienti di Omay (Fonte Meta)

Questo marchio indiano di snack salutari ha migliorato la personalizzazione della loro esperienza di acquisto utilizzando l’app.

Le loro statistiche dimostrano che, grazie ai clienti che utilizzano WhatsApp, sono riusciti ad aumentare drasticamente il loro tasso di conversione, quintuplicando le vendite. Ora utilizzano WhatsApp come principale canale online.

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Statistiche Omay
  • L’azienda ha visto quintuplicare le richieste di informazioni rispetto al precedente canale e-mail.
  • Nell’arco di un anno i clienti abituali sono triplicati.
  • Le vendite al dettaglio sono quintuplicate in un anno, grazie soprattutto all’app di messaggistica istantanea.

Statistiche WhatsApp n. 7: aumento del 70% delle vendite di Chéel (Fonte Meta)

Questo rivenditore di borse sostenibili ha scelto WhatsApp Business per connettersi meglio con i suoi clienti e aumentare la consapevolezza del suo marchio.

Gli utenti di WhatsApp hanno utilizzato i codici QR tramite l’app per condividere meglio le informazioni sui prodotti con i clienti, e l’azienda ha registrato un aumento delle vendite del 70%.

7 importanti statistiche WhatsApp per l'eCommerce nel 2022
Statistiche Cheel
  • Il rivenditore ha registrato un aumento delle vendite del 70% in un periodo di due mesi.
  • Dal numero di utenti WhatsApp, l’80% dei nuovi clienti in un periodo di tre mesi ha utilizzato un codice QR WhatsApp per avviare le transazioni.

Conclusione

Abbiamo esaminato solo sette di tutte le statistiche di WhatsApp su questa straordinaria app di messaggistica, ma tutte illustrano la potenza dell’app più scaricata al mondo.

Abbiamo visto che l’utilizzo di WhatsApp ha raggiunto i 2 miliardi di utenti attivi mensili, rendendo WhatsApp il leader tra le app di messaggistica. Abbiamo anche esaminato alcune intriganti ripartizioni delle statistiche degli utenti di WhatsApp.

Qualunque sia la vostra attività, potete approfittare dell’enorme numero di utenti attivi giornalieri di WhatsApp e, dato che la crescita degli utenti di WhatsApp sembra destinata a continuare a salire, è un ottimo momento per usare WhatsApp e crescere con lui.

Iniziate a centralizzare l’assistenza clienti utilizzando WhatsApp ed eDesk oggi stesso.

¹ Blog WhatsApp. Due miliardi di utenti mensili – che collegano il mondo in modo privato. WhatsApp. (2020, 12 febbraio)

See our Privacy Notice for details as to how we use your personal data and your rights.

Vedi la nostra Informativa sulla privacy per i dettagli su come utilizziamo i tuoi dati personali e i tuoi diritti.