nuovo
Ava, l'agente virtuale AI per l'e-commerce multicanale. Provalo oggi stesso →
eDesk logo

Amazon Prime Day 2023: Migliori pratiche per il servizio clienti e suggerimenti per i venditori

Ultimo aggiornamento Luglio 12, 2023 11 min da leggere
Contenuti

Condividi questo articolo

Se state cercando consigli per il Prime Day di Amazon per i venditori, non siete i soli. Con l’avvicinarsi dell’Amazon Prime Day 2023 l’11 e il 12 luglio, i venditori di e-commerce si stanno preparando per l’afflusso di acquirenti affamati di offerte.

Quindi, come potete impostare il vostro negozio per il successo? Noi di eDesk sappiamo che la chiave per gestire e far crescere un’attività online fiorente è fornire un servizio clienti di alto livello. E se questa sembra una prospettiva scoraggiante, non preoccupatevi! Siamo qui per rendere l’assistenza clienti più facile, più veloce e meno stressante. Continuate a leggere per scoprire 10 best practice per il servizio clienti dell’Amazon Prime Day 2023 che potete implementare oggi stesso. Condivideremo anche qualche altro consiglio per aiutarvi a battere la concorrenza.

Che cos’è l’Amazon Prime Day?

Il primo Amazon Prime Day si è svolto il 15 luglio 2015 e ha segnato il 20° anniversario del sito web. Da allora, il Prime Day si è trasformato in un’enorme svendita estiva e in una stravaganza di acquisti che oggi conosciamo.

L’Amazon Prime Day di quest’anno si svolgerà l’11 e il 12 luglio 2023. Durante l’evento di 48 ore, gli acquirenti possono trovare offerte esclusive su tutto, dalla musica di Amazon ai prodotti a marchio Amazon, dai vestiti alla biancheria da letto, dai computer portatili alle cuffie e ad altri prodotti elettronici.

Molte di queste offerte sui prodotti sono “offerte lampo”, ovvero offerte a tempo limitato e in quantità limitata. Altre sono “offerte spotlight”, disponibili per tutta la durata del Prime Day (o fino all’esaurimento delle scorte).

Secondo le stime, i clienti hanno acquistato più di 300 milioni di articoli a livello globale durante il Prime Day 2022. Ciò significa che, insieme al Black Friday/Cyber Monday, l’Amazon Prime Day rappresenta una straordinaria opportunità di vendita per i venditori di e-commerce. Inoltre, questo evento offre una grande opportunità per ottenere visibilità e generare una reputazione stellare per il vostro marchio. Beh, a patto che il servizio clienti e alcune altre cose vadano bene…

10 migliori pratiche di assistenza clienti per l’Amazon Prime Day

Come abbiamo già detto, per vincere l’Amazon Prime Day 2023 è necessario fornire un servizio clienti straordinario. Continuate a leggere per scoprire le best practice di eDesk per migliorare il vostro servizio di assistenza clienti prima, durante e dopo il Prime Day.

1. Assumere personale sufficiente

Assicuratevi di assumere abbastanza personale per gestire l’afflusso di richieste di assistenza ai clienti del Prime Day. Con milioni di clienti alla ricerca di offerte e sconti, il vostro servizio clienti deve prepararsi a gestire un’ampia varietà di richieste da parte degli acquirenti.

Questo può significare che dovrete assumere altri lavoratori stagionali per completare il vostro team di assistenza clienti. Potrebbe anche essere necessario ricorrere all’aiuto temporaneo di altri reparti o chiedere a personale part-time di lavorare a tempo pieno per l’evento.

L’uso degli strumenti giusti, tuttavia, può migliorare l’efficienza del vostro personale e far sembrare che abbiate un paio di mani in più. Ad esempio, eDesk consente ai venditori di centralizzare la messaggistica dei clienti di tutti i loro negozi Amazon in un’unica casella di posta elettronica intelligente. Il nostro software di assistenza clienti con intelligenza artificiale vi aiuta a dare facilmente priorità ai messaggi, a rispondere più velocemente con modelli, a offrire una chat dal vivo e molto altro ancora. È anche possibile utilizzare l ‘intelligenza artificiale per rispondere “a mani libere” a richieste comuni o semplici. Tutto ciò significa che potete risolvere le richieste dei clienti in una frazione di tempo, potenzialmente con un minor numero di dipendenti.

2. Mettere a punto una strategia di assistenza clienti per l’Amazon Prime Day

È inoltre necessaria una strategia di assistenza clienti completa per garantire che i clienti ricevano l’aiuto di cui hanno bisogno nel modo più rapido ed efficiente possibile. Questo include la creazione dei giusti canali di comunicazione. Amazon consente ora di collegare il centro di assistenza al proprio sito web. Quindi, assicuratevi di avere a disposizione una linea telefonica dedicata al servizio clienti, un’opzione di live chat e un supporto via e-mail.

Anche in questo caso, la semplificazione dell’assistenza clienti tramite l’eDesk rende molto più semplice l’elaborazione di una strategia. Tutto può essere fatto attraverso la dashboard di eDesk. È possibile impostare regole specifiche, filtri e altro ancora per organizzare la messaggistica, assegnare le responsabilità e organizzare il servizio clienti con facilità.

3. Assicurarsi che tutti i membri del team comprendano le proprie responsabilità.

Ogni membro del team deve capire il proprio ruolo e come può contribuire al successo del Prime Day del marchio. Assicuratevi che ogni membro del personale conosca e comprenda appieno le proprie responsabilità. Tra questi, rispondere alle richieste dei clienti in modo rapido ed efficiente, fornire informazioni accurate sui prodotti e affrontare qualsiasi problema di assistenza ai clienti.

Utilizzate un software di help desk come eDesk? È inoltre necessario assicurarsi di aver impostato le regole di allocazione dei messaggi necessarie. Ad esempio, se alcuni membri del personale gestiscono tipi specifici di richieste (domande su resi e rimborsi, ad esempio), è possibile fare in modo che tali richieste vengano automaticamente indirizzate all’agente appropriato. Ciò si traduce in una riduzione del tempo dedicato all’instradamento dei messaggi per il personale e delle attese per ricevere assistenza da parte dei clienti.

4. Stabilire le giuste aspettative ed essere proattivi

Stabilite le giuste aspettative con i clienti per garantire il successo dell’Amazon Prime Day 2023. Ad esempio, comunicare in modo trasparente eventuali ritardi o problemi che potrebbero verificarsi durante il Prime Day, in modo che i clienti sappiano cosa aspettarsi.

Sapete che la spedizione di alcuni articoli subirà un ritardo? Inserite questa nota nelle pagine di descrizione dei prodotti per l’Amazon Prime Day, in modo che gli acquirenti sappiano che le consegne richiederanno più tempo del solito.

È anche importante anticipare le esigenze dei clienti ed essere pronti a fornire soluzioni in tempi rapidi. Ciò significa essere proattivi nel monitorare le richieste dei clienti e trovare soluzioni creative a qualsiasi problema o preoccupazione. In questo modo si garantisce che i clienti si sentano sicuri nelle loro decisioni di acquisto e siano soddisfatti del livello di servizio ricevuto.

5. Rispondere in modo rapido e preciso

Uno dei modi più efficaci per fornire un servizio clienti eccellente è quello di rispondere in modo rapido e preciso alle richieste di informazioni. Infatti, secondo dati recenti, il 60% dei consumatori afferma che i lunghi tempi di attesa sono la parte più fastidiosa delle interazioni con il servizio clienti.

I clienti vogliono avere la sensazione che le loro esigenze vengano prese sul serio, quindi assicuratevi che il vostro team di assistenza clienti sia ben addestrato a rispondere alle richieste in modo tempestivo, anche in periodi di grande affluenza come il Prime Day. È anche importante che le risposte siano accurate e forniscano soluzioni utili alle domande o ai dubbi dei clienti.

Sapevate che con il nostro software di assistenza clienti potreste migliorare i tempi di risposta di 4 volte? Chiedete a Tekeir, venditore online di elettronica di consumo, che ha registrato un aumento del 60% nell’efficienza del servizio clienti da quando si è unito a eDesk!

6. Assicuratevi di avere tutte le informazioni necessarie

Fornite al vostro team tutte le informazioni necessarie per rispondere alle richieste dei clienti durante l’Amazon Prime Day 2023. Ciò include l’accesso alle descrizioni dei prodotti, alle statistiche di vendita e ad altri dati chiave per fornire risposte accurate e utili ai clienti.

Inoltre, assicuratevi che il vostro team abbia una conoscenza approfondita dei termini e delle condizioni associate a qualsiasi offerta o sconto offerto durante il Prime Day.

eDesk vi offre tutto ciò che vi serve per rispondere alle domande dei clienti proprio davanti a voi. Visualizzate i numeri d’ordine, i numeri di tracciamento e altro ancora accanto al biglietto (messaggio). Non è più necessario cambiare schermata per cercare informazioni.

7. Utilizzare l’intelligenza artificiale e l’automazione per risparmiare tempo e aumentare le prestazioni.

Utilizzate le tecnologie di intelligenza artificiale e automazione per sfruttare al meglio l’Amazon Prime Day 2023. Gli strumenti di eDesk basati sull’intelligenza artificiale aiutano ad automatizzare le attività del servizio clienti e consentono persino di rispondere “a mani libere” a determinate domande. In questo modo il vostro team può concentrarsi su problemi più complessi, fornendo ai clienti risposte accurate e tempestive.

eDesk è un vero e proprio cambiamento in questo settore. I nostri strumenti intelligenti, come le classificazioni AI, i riepiloghi dei messaggi e l’analisi del sentiment, portano l’assistenza clienti a un livello superiore. Grazie a queste funzioni, è possibile vedere un’istantanea delle domande e degli stati d’animo dei clienti prima ancora di leggere il messaggio completo. Inoltre, vi consiglieremo il modello di risposta migliore in base al contesto del messaggio del cliente. Inoltre, le nostre traduzioni bidirezionali, potenziate dall’intelligenza artificiale, vi consentono di comunicare senza problemi con i clienti di tutto il mondo.

Con il Prime Day destinato a battere nuovamente i record nel 2023. Questo evento di due giorni è un modo sicuro per generare rapidamente entrate. Tuttavia, questo afflusso di vendite comporta anche una serie di sfide e problemi che possono avere un impatto negativo sulle vendite ora e durante le festività natalizie.

Automazione in soccorso!

I nostri esperti di eDesk e Repricer si sono riuniti per esplorare come l’automazione possa aiutare a svolgere alcune delle attività pratiche del Prime Day. Tra i temi discussi vi sono:

  • Supporto al Prime Day e tendenze di repricing che influiscono sulla linea di fondo
  • Sfide che vanno oltre il Prime Day
  • 5 modi semplici e facili per impostare l’automazione dell’assistenza che, come è stato dimostrato, raddoppia i tempi di risposta (e le vendite)
  • 5 modi efficaci per impostare la strategia dei prezzi sull’automazione per portare le vendite del Prime Day a un livello superiore
  • FAQ con il vicepresidente di eDesk per le Americhe e il responsabile di prodotto di Repricer

Guardate la risposta completa del webinar nel video qui sotto

8. Creare modelli in anticipo

Abbiamo già parlato di modelli alcune volte, ma questo argomento merita una sezione a sé stante. Create modelli di assistenza clienti prima del Prime Day per risparmiare tempo e garantire l’accuratezza durante l’evento.

Con i modelli di FAQ, il vostro team può inviare la risposta giusta senza dover creare ogni volta una nuova risposta. I modelli predefiniti possono anche garantire che i clienti ricevano lo stesso livello di servizio indipendentemente dall’agente del servizio clienti che li assiste.

eDesk consente di utilizzare modelli pre-scritti (che possono essere modificati, brandizzati e personalizzati) o di crearne di propri. La nostra IA suggerirà anche il modello giusto in base al messaggio del cliente. Inoltre, è possibile impostare modelli da inviare automaticamente (ad esempio, se l’ufficio è chiuso). Per saperne di più su come risparmiare tempo e fatica con i modelli di eDesk, cliccate qui.

9. Mantenere la calma e la disponibilità sotto pressione

La gestione di un elevato volume di richieste di informazioni da parte dei clienti può risultare opprimente. Assicuratevi che il vostro team di assistenza clienti sia ben addestrato a gestire queste situazioni con grazia. Inoltre, comunicate con il vostro team le linee guida e i processi che avete in vigore. In questo modo, gli agenti del servizio clienti sanno come reagire in situazioni difficili.

Periodi intensi come l’Amazon Prime Day possono essere stressanti per il vostro personale, ma ricordate: ogni richiesta dei clienti è importante. Seguite le stesse pratiche di assistenza clienti che adottereste in qualsiasi altro periodo dell’anno. Tra questi, l’approccio alle interazioni con un atteggiamento amichevole, le risposte esaurienti alle domande, l’empatia e la disponibilità a fare il passo più lungo della gamba. Per saperne di più su come fornire un’ottima assistenza ai clienti, date un’occhiata ai nostri 10 migliori consigli sul servizio clienti per i venditori di e-commerce.

10. Monitorare i feedback del servizio clienti di Amazon Prime Day

Rimanere al corrente di qualsiasi feedback o recensione dei clienti durante l’Amazon Prime Day 2023. Tenere d’occhio ciò che gli acquirenti dicono dei vostri prodotti può aiutarvi a identificare eventuali aree da migliorare. Rispondere ai feedback dei clienti può anche contribuire a creare un rapporto più forte con gli acquirenti e a dimostrare che apprezzate le loro opinioni.

Ancora una volta, eDesk semplifica le cose con FeedbackExpress. FeedbackExpress vi consente di indirizzare le recensioni dei clienti soddisfatti, di personalizzare le richieste di recensioni e di far crescere il vostro marchio. Infatti, grazie all’utilizzo di eDesk e FeedbackExpress, Tekeir ha raggiunto un notevole 98% di feedback del venditore Amazon.

Altri 5 consigli per il Prime Day di Amazon per i venditori

Il vostro servizio clienti è stato strategicamente ottimizzato, ottimizzato e pronto per il Prime Day? Grande! Ci sono ancora alcuni consigli da seguire per rendere l’evento un successo per il vostro marchio. Ecco la top 5…

1. Rafforzare i livelli di inventario

È essenziale assicurarsi che le scorte siano ben fornite in vista dell’Amazon Prime Day 2023. Avere un inventario solido vi aiuterà a evitare problemi di esaurimento degli articoli durante il periodo di punta dello shopping. Inoltre, assicuratevi che il vostro team sia a conoscenza di tutte le normative e le restrizioni che possono essere applicate a determinati articoli, in modo da poter fornire informazioni accurate ai clienti.

2. Migliorare le inserzioni, le descrizioni e i titoli dei prodotti.

Per massimizzare le vendite durante l’Amazon Prime Day 2023, è importante assicurarsi che le inserzioni, le descrizioni e i titoli dei prodotti siano il più possibile efficaci e informativi. Utilizzate immagini di alta qualità, descrizioni dettagliate e titoli accattivanti per attirare i clienti e aiutarli a prendere una decisione informata su cosa acquistare. Inoltre, assicuratevi che il vostro team conosca tutte le offerte speciali o gli sconti che possono essere offerti durante il Prime Day, in modo da poter rispondere alle richieste dei clienti in modo accurato e rapido.

3. Mettere a punto offerte, sconti e altre proposte speciali.

Un modo per creare un’esperienza positiva per i clienti durante l’Amazon Prime Day 2023 è offrire sconti speciali, promozioni o opzioni di spedizione gratuita ai vostri clienti.

Come abbiamo già detto, in questo evento di shopping ci sono migliaia e migliaia di offerte che riguardano migliaia di prodotti (o forse milioni di articoli). Le offerte del Prime Day possono includere forti sconti sui prodotti di prima necessità, sulla musica Prime, sull’elettronica, sull’abbigliamento, sugli e-reader Kindle, sulle pentole, sulle forniture per la casa e il giardino e su qualsiasi altra cosa si possa immaginare. Ci sono offerte su invito, sconti esclusivi, offerte Subscribe & Save e molto altro ancora. Inoltre, gli acquirenti possono spesso ottenere la consegna gratuita in giornata di Amazon Prime su una serie di articoli.

Ci sono anche molte offerte e sconti sulla quota di iscrizione per servizi in abbonamento come la consegna di cibo Amazon Fresh, sconti per i giochi e i video Amazon Prime o per l’iscrizione stessa ad Amazon Prime (come una prova gratuita di 30 giorni o di sei mesi). Ad esempio, durante l’Amazon Prime Day 2023, gli studenti possono ottenere una prova gratuita di sei mesi di Amazon Prime a condizione che abbiano un indirizzo e-mail .edu. Nota: anche se le offerte del Prime Day sono disponibili anche per i non iscritti al programma, i membri Prime riceveranno di solito gli sconti migliori durante il Prime Day.

Per questo è fondamentale che le vostre offerte siano sufficientemente attraenti da distinguersi dalla concorrenza. Prendete in considerazione la possibilità di creare sconti o promozioni su determinati articoli e di abbinare i prodotti tra loro per creare più valore per i clienti e aumentare le vendite. Inoltre, assicuratevi di comunicare chiaramente le vostre offerte ai clienti, in modo che capiscano esattamente cosa stanno ricevendo. Invitate gli acquirenti a iscriversi alla vostra lista e-mail, in modo da poter inviare avvisi e notifiche di offerte al loro indirizzo e-mail. Gli acquirenti che scaricano l’applicazione mobile Amazon Shopping riceveranno anche notifiche push quando le offerte saranno attive.

4. Puntare sulla Buy Box con un repricing intelligente (e automatico)

Il monitoraggio dei prezzi in tempo reale è un elemento importante per ottimizzare le vendite durante l’Amazon Prime Day 2023. L’utilizzo di strumenti automatizzati per la determinazione dei prezzi può aiutare i venditori a tenere sotto controllo le variazioni dei prezzi della concorrenza e a reagire rapidamente per rimanere competitivi. Inoltre, il monitoraggio delle variazioni di prezzo può anche aiutare a determinare il momento migliore per lanciare offerte e sconti al fine di massimizzare i ricavi.

Desiderate rivalutare automaticamente i vostri articoli senza dover sudare? Utilizzate lo strumento di Amazon repricing di eDesk, Repricer.com.

Quando si tratta di vincere la Buy Box, l’algoritmo di Amazon prende in considerazione diversi fattori, tra cui il prezzo, l’adempimento, il feedback e la profondità dell’inventario. Repricer.com toglie il lavoro dai prezzi offrendoti la flessibilità di regolare automaticamente i tuoi prezzi in base a questi fattori e a centinaia di altri.

Le nostre funzioni di intelligenza artificiale mirano alla Buy Box e aiutano a mantenerla. Analizziamo miliardi di variazioni di prezzo ogni settimana per tenervi sempre un passo avanti rispetto alla concorrenza. Infatti, i clienti di Repricer.com vedono un aumento medio del 143% delle vendite su Amazon in sole 30 settimane di utilizzo dello strumento!

5. Sfruttare le strategie di social media e di email marketing

I social media possono essere uno strumento potente per i venditori quando si tratta di promuovere le loro offerte durante l’Amazon Prime Day 2023. Considerate la possibilità di creare post unici e accattivanti sui vostri prodotti e sugli sconti che contribuiranno ad attirare l’attenzione dei potenziali clienti. Inoltre, potete utilizzare i social media per organizzare concorsi o omaggi per promuovere ulteriormente le vostre offerte e attirare più clienti.

Gli acquirenti spesso si rivolgono anche ai social media per porre domande, quindi assicuratevi di prestare attenzione ai vostri messaggi. eDesk semplifica questo compito grazie alle nostre integrazioni con una moltitudine di piattaforme di social media, tra cui Facebook, Instagram, Twitter e WhatsApp.

6. Analizzare i dati post-evento

Dopo l’Amazon Prime Day 2023, è importante analizzare i dati dell’evento per capire meglio come i vostri sforzi sono stati ripagati. Assicuratevi di tenere traccia degli indicatori chiave di performance, come le vendite, la soddisfazione dei clienti e il valore medio degli ordini, per identificare le aree in cui è possibile apportare miglioramenti per gli eventi futuri. Inoltre, questi dati possono aiutarvi a pianificare la vostra strategia per i prossimi periodi di shopping, in modo da essere ben preparati per il successo.

Grazie agli approfondimenti completi e basati sull’intelligenza artificiale di eDesk, potete analizzare tutto, da quali prodotti ricevono il maggior numero di richieste o di resi a quali sono gli articoli più venduti.

Migliori pratiche per il servizio clienti dell’Amazon Prime Day: Pensieri finali

Se si vuole vincere l’Amazon Prime Day 2023, è necessario distruggere il servizio clienti e rafforzare altri aspetti della propria attività. Seguite le nostre best practice e i suggerimenti di cui sopra per deliziare gli acquirenti, snellire i processi, automatizzare alcune attività e portare il vostro marchio a nuovi livelli durante la stravaganza dello shopping di quest’anno.

E ricordate che non dovete farlo da soli. Anzi, non dovreste! Per offrire la migliore esperienza possibile ai clienti durante l’Amazon Prime Day 2023, i venditori devono avere accesso agli strumenti e alle tecnologie giuste. L’utilizzo di soluzioni di assistenza clienti come il software di assistenza clienti eDesk, basato sull’intelligenza artificiale, e gli strumenti di automazione possono aiutare a semplificare le risposte e a garantire l’accuratezza, liberando tempo per il vostro team che potrà concentrarsi sul Prime Day.

Siete pronti a iniziare subito e ad avere eDesk funzionante per l’Amazon Prime Day 2023?

Cercate altri grandi contenuti come questo? Di seguito abbiamo raccolto un elenco di risorse correlate.